Belladonna of Sadness - live performance
Bass Culture

lundi 21 de 23h00 à 0h00

Fuseau horaire : Rome (GMT+02:00)

Monastero di San Benedetto (Conversano)
Via San Benedetto, 18
70014 Conversano
Italy
Belladonna Of Sadness @ Imaginaria 2017
> PROIEZIONE OPENING LUNEDI 21 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Il film sarà accompagnato dalla musica live di Mirko Signorile e Marco Messina.
Liberamente tratto dal saggio “La Strega” di Jules Michelet (pubblicato originariamente nel 1862), scrittore, storico e insegnante francese, Belladonna of Sadness è un viaggio psichedelico visivo straordinario caratterizzato da cromature dai colori pastello alternate ad altre più accese; la pellicola si presenta nella cosiddetta animazione “limitata” ed è composta quasi interamente da fotogrammi fissi e con chiare derivazioni dalle figure dei tarocchi e dall’arte occidentale, soprattutto ispirata dai dipinti di Gustav Klimt, ma anche dalle opere di Egon Schiele e Odilon Redon, oltre che dallo stile pre-raffaellita e simbolista.
La pellicola, decisamente all’avanguardia per i tempi, all’uscita fu purtroppo un grosso insuccesso commerciale contribuendo alla bancarotta della casa di produzione verso la fine del 1973. Nel 2009 venne distribuito in Europa, Giappone e in alcuni cinema statunitensi selezionati, mentre nel luglio del 2015 la versione restaurata fu mostrata in anteprima al Japan Cuts (Festival of New Japanese Film) di New York, e successivamente al Fantastic Fest di Austin a settembre, prima di essere poi distribuita nei cinema di New York e San Francisco a partire dal 6 maggio 2016.
Del restauro si è occupata la compagnia privata americana Cineliciuos Pics che, grazie all’unica stampa in 35mm sopravvissuta in edizione integrale e appartenente al Cinematek, il Museo del Cinema di Bruxelles (che gentilmente ha acconsentito a fare una scannerizzazione in 4k delle sezioni mancanti dalla copia in loro possesso), è riuscita a recuperare anche la scena finale raffigurante il dipinto “La libertà che guida il popolo”, di Eugène Delacroix, mancante nella versione originale.
Belladonna of Sadness non è solo un anime di grande impatto visivo per l’incomparabile bellezza delle immagini combinate ad un contenuto estremo, ma colpisce anche e soprattutto per l’incredibile intensità del potente messaggio femminista che esprime e per l’audacia con cui lo fa.
Una vera e propria opera d’arte mesmerizzante, da riscoprire e amare, come si merita.
Source: www.facebook.com